La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

Domenica, 20 Agosto 2017
Delizos Omar
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

DELIZOS OMAR DANIELE

NOME: DELIZOS OMAR DANIELE
NATO A: SASSARI
IL: 16.03.83
RUOLO: ATTACCANTE
ALTEZZA:
PESO:
 
CARRIERA:
STAGIONESQUADRACATEGORIAPRESENZEGOAL
1999.2000TORRESALLIEVI--
2000.2001CASTELSARDOECCELLENZA--
2001.2002NUORESEECCELLENZA--
2002.2003LATTEDOLCEECCELLENZA--
2003.2004THIESIPROMOZIONE--
2004.2005FERTILIA1 CATEGORIA--
2005.2006USINESEPROMOZIONE--
2006.2007SASSARI1 CATEGORIA--
2007.2008LATTEDOLCEPROMOZIONE--
2008.2009LATTEDOLCEPROMOZIONE--

PALMARES:

1999  rappresentativa Allievi allenata da Gigi Piras

2001 rappresentativa juniores con Giampaolo Zaccheddu

 

 

 

 

Dicono di lui


ECCELLENZA Banda Conti, tre punti d'oro.

Delizos e Perra fanno la differenza

La Nuova Sardegna 11-12-2001

 **

ECCELLENZA Delizos trascina la Nuorese

Archiviata anche la pratica Muravera

La Nuova Sardegna 18-12-2001

 * *

Delizos, Sanna e Luciano Pinna fanno sognare i tifosi del Thiesi

La Nuova Sardegna 03-09-2003

 **

Delizos, lampo a ciel sereno

La Nuova Sardegna 17-10-2005

 **

Delizos trascina il Latte Dolce

La Nuova Sardegna 19-11-2007


Omar Delizos, giovanissimo ma già smaliziato Carattere e potenza fisica

SASSARI. Potente sul piano fisico, opportunista, con un caratterino niente male. Omar Delizos, 18 anni, attaccante quest'anno al Castelsardo (il cartellino è di proprietà della Torres), non ha giocato molte partite. Forse il fatto che i rossoblù dovessero lottare per una salvezza che non è stata raggiunta, ha condizionato le scelte di mister Gigi Casu. Delizos è un prodotto del vivaio della Torres, scoperto dal giovane allenatore Ninni Corda

La Nuova Sardegna 18-06-2001


Plebiscito per Stocchino: `Merita altri palcoscenici' I tecnici non hanno dubbi nel pronosticare un grande futuro al bomber del S. Elena

SASSARI. Simone Stocchino attaccante del Sant'Elena. Marco Serra esterno sinistro dell'Atletico Elmas. Omar Delizos punta del Castelsardo. Sono questi i giovani più interessanti espressi dal campionato di Eccellenza. Una classifica compilata dopo un sondaggio con buona parte degli allenatori dal quale emerge un dato: in questa stagione sono tante le squadre che hanno preferito affidarsi a giocatori esperti, trascurando i ragazzi, approfittando del fatto che la regola che prevede l'utilizzo degli juniores è stata cancellata (ma verrà riproposta dal prossimo campionato). Ecco che cosa hanno detto i tecnici sui giovani e sul torneo regionale.


Virgilio Perra (Atletico Elmas)

A me è piaciuto anche l'attaccante Omar Delizos del Castelsardo, uno che avrebbe meritato più spazio. Mi piacerebbe vederlo giocare in una squadra competitiva.

**

Antonello Santoni (Thiesi)

Mi sarebbe inoltre piaciuto vedere di più in campo Omar Delizos del Castelsardo, un ragazzo che ritengo abbia grandi potenzialità.

**

Giampaolo Zaccheddu (Pula)

«A me piace moltissimo Omar Delizos del Castelsardo. Una punta che avrebbe meritato più spazio. Ha grandi qualità. Uno come lui nelle mie squadre giocherebbe sempre.

 La Nuova Sardegna 18-06-2001


(…) Soprattutto Omar Delizos, prelevato quest'estate dalle fila della Torres, può essere considerato una delle tante piacevoli sorprese dell'undici barbaricino edizione 2001/2002. Il giovanissimo attaccante (classe 1983), gettato nella mischia sin dalle battute iniziali, ha messo in mostra delle buone qualità realizzando domenica scorsa a Dorgali due dei tre gol che hanno permesso alla sua squadra di mettere lo sgambetto ai rossoblù di Peppe Mele. «Omar è un atleta che ha notevoli risorse tecniche _ conferma Conti _ per cui sono convinto che nel corso della stagione saprà farsi valere. (…)

 La Nuova Sardegna 16-09-2001


ALGHERO-NUORESE 2-1

Nella ripresa brividi per la porta catalana al 53' con un potente tiro di Omar Delizos. L'ex torresino che migliora di partita in partita ha impegnato Sanna in una parata in due tempi.

La Nuova Sardegna 24-03-2002


Occhio a Gabriel Omar Delizos il baby " Batigol" della Nuorese

SASSARI. Il nome è lo stesso, le caratteristiche tecniche simili. Gabriel Omar Delizos, attaccante di razza, si ispira a Batistuta, il campione argentino da una vita in Italia prima a Firenze e dopo a Roma. E' un giocatore cresciuto nel vivaio della Torres, lanciato dal giovane allenatore Ninni Corda, col quale ha disputato le finali nazionali allievi. Possente sul piano fisico, è molto bravo a difendere il pallone. Dotato di un ottimo tiro da fuori, è un grande tempista nei colpi di testa. E come "Batigol" ha grinta da vendere. Dopo una stagione a Castelsardo, nel campionato appena concluso ha guidato l'attacco della Nuorese in coppia con Antonello Lai, segnando diversi gol. E' un ragazzo pronto per il salto nelle serie superiori. C'è qualche squadra di D interessata (il Calangianus?), ma pare che anche un paio di società professioniste della penisola si siano fatte avanti per chiedere sue notizie. E la Torres? Forse non ha creduto nella crescita di una punta alla quale Ninni Corda era pronto a scommettere. Per lui la prossima stagione potrebbe essere quella della definitiva consacrazione. L'importante è non montarsi la testa. (r.m.)

La Nuova Sardegna 03-06-2002 


(…)alle loro spalle, a quattro punti, i neroverdi fanno il loro dovere con la Dorgalese e si godono il momento magico di Omar Delizos, alla seconda doppietta e al nono gol stagionale. (…)

La Nuova Sardegna  19-01-2004 


Desole, Delizos, Dongu. Il fattore D squassa la Promozione e regala altrettante vittorie a tre squadre diverse e dalle differenti ambizioni. Il tutto mentre il La Palma prende il volo e, invariati i quattro punti sul Thiesi, porta a sette lunghezze il vantaggio sulle terze. (…) Un gradino più in basso della capolista, con tre punti di vantaggio sulla terza piazza, il Thiesi continua a stupire per la continuità che riesce a dare al suo rendimento e la facilità con cui, pur non entusiasmando, fa prevalere il gran carattere di cui dispone. Il suo profeta ha un nome che evoca i miti del calcio: Omar Delizos, attaccante sassarese classe 1983, i gol ha ripreso a farli di buona lena dopo un’annata di magra. Domenica un’altra doppietta, dopo il vantaggio del capitano Russu e il pareggio della Dorgalese: i sigilli sono ora nove, e il sogno continua. (…)

 La Nuova Sardegna 20-01-2004 


In Prima categoria è stata revocata la squalifica di sei giornate a Del Prete (Fertilia). La società ha comunicato il nome del giocatore che aveva colpito il direttore di gara con una pallonata al termine della gara del 24 ottobre con il Lauras. Si tratta di Omar Delizos, starà fermo per altrettante settimane.

 La Nuova Sardegna 05-11-2004


Dopo il trambusto generato dalle sanzioni disciplinari inferte dal giudice sportivo sul capitano Del Prete e sul tecnico Scala, divenuti capri espiatori per l’episodio della pallonata in testa all’arbitro nell’incontro con il Lauras, la dirigenza dopo un momento di riflessione ha assunto importanti decisioni.
 Identificato il giocatore vero protagonista dell’episodio che responsabilmente ha ammesso la colpa, si è deciso di procedere ad allontanarlo dalla squadra.
 «Non potevamo fare altrimenti - spiega il vice presidente del Fertilia Valentino - occorreva ristabilire le regole, ma soprattutto difendere il buon nome e gli ideali storici della società, mai incorsa in episodi poco qualificanti come questo».
 Indubbiamente il gesto del giocatore
Omar Delizos, sicuramente suscitato da un attimo di nervosismo, non poteva comunque rimanere impunito e la dirigenza ha deliberato ciò che fin da subito aveva proposto di fare, ossia massima intransigenza.

 La Nuova Sardegna 06-11-2004


In vetrina. La Sassari di Giuseppe Marras è la squadra del momento e Omar Delizos è il suo interprete più rappresentativo. A Luogosanto ha siglato una doppietta, concretizzando i sogni (inconfessati) di leadership, ma complimenti anche alla difesa sassarese che con 3 reti subite è la meno battuta del campionato.

 La Nuova Sardegna 08-11-2006


I bomber. Con la doppietta siglata a Sassari è diventato re dei goleador il buddusoino Maurizio Patteri, salito a 11 reti, che ha nell’attaccante dell’Ittiri Salvatore Deriu il suo più temibile concorrente. Anche il bomber biancoverde nell’ ultimo turno ha concesso il bis, volando a quota 9 così come l’outsider sassarese Omar Delizos, che va a segno da sei partite consecutive.

La Nuova Sardegna 18-12-2007


Omar non basta. L’unico “ingranaggio” a funzionare ancora bene nel giocattolo Latte Dolce è il bomber Omar Delizos, andato in rete per la settima gara consecutiva. Il resto si sta inceppando e la classifica inizia a risentirne, con la minaccia dei playout lontana solo 3 punti.

La Nuova Sardegna 28-12-2007


Il Latte Dolce si rinforza

(…) pare che l’attaccante Omar Delizos, allontanato per dissidi con la dirigenza a metà dello scorso campionato, verrà richiamato.

La Nuova Sardegna 05-06-2008

 
Banner

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Tot. visite contenuti : 12927074
 383 visitatori online
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy cliccando qui!