La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

Mercoledi, 13 Dicembre 2017

Campionato di Serie D Girone G stagione 2017-2018

CASSINO

-

Prossimo incontro
17-12-2017 ore 14:30

NUORESE

-

PARTITE IN DIRETTA RISULTATI GIORNATA NOTIZIARIO | PAGINA FACEBOOK
CALENDARIO NUORESE CLASSIFICA GENERALE STATISTICHE CAMPIONATO
Riscoperta grande
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 
Il blitz in casa della capolista Lumezzane ha riportato fiducia nel clan barbaricino:
i play off non sono una chimera
Così la Nuorese si è riscoperta grande

" Peccato che il Lumezzane lo si incontra solo due volte" , ha dichiarato qualcuno dei protagonisti subito dopo la vittoriosa gara di Brescia.
Alla vigilia del match aveva visto giusto l'esperto Marco Sanna:
«Possiamo fare risultato da tutte le parti » , aveva dichiarato il capitano.
Sicuramente per il massimo dirigente Roberto Goveani la vittoria vale doppio, in primo luogo per il ritorno alla vittoria, secondo perché ha sconfitto in entrambe le occasioni il suo ex dipendente Mario Petrone ( nove anni con lui). Insomma, la Nuorese è vi­va, lo era prima con Sergio Bagatti e lo è ora con Paolo Rodolfi.
Il goleador della giornata è Michele Di Piedi, chiamato a sostituire Longobardi quando ormai la gara stava per giungere al ter­mine (85'). Michele Di Piedi, classe 80, ha dato i pri­mi calci al pallone nel Panarmous ( club palermitano), a seguire ha vestito la maglia del Siracusa in Eccellenza, Fiorentina ( Pri­mavera), Perugia (serie A), prima di trasferirsi in Inghilterra nel Sheffield W, Bristol, e ritornato in Italia per giocare nel Sora ( C1), poi è passato nel Apoel Nicosia, Gela in C1 e infine nel Doncaster R prima di raggiungere la Barbagia.L'attaccante nella stagione 2004-2005 ha preso parte alla Supercoppa Greca e ai preliminari di Champions League, oltre ad ave­re indossato la maglia della nazionale con Berrettini.

« Stavamo attraversando un momento particolare, essere stato io a realizzare la rete della vittoria mi riempie di gioia - commen­ta l'entusiasta Di Piedi - Speriamo di poter raggiungere i tanto desiderati play off » .
- C’è una dedica particolare a qualcuno?
« L'avrei fatto io personalmente se lei non me lo avesse chiesto, perché molte volte viene trascurato l'aspetto umano per dare spazio a altre cose. Credo che questa rete vada dedicata interamente al nostro presidente Roberto Goveani che, mi ha voluto durante il mercato estivo e mi ha trattenuto a gennaio quando molte squadre mi volevano, spero che possa ripagarlo della fiducia concessami con altre gol importanti ».
- Sicuramente apprezzerà il suo gesto visto e considerato che siete ritornati alla vittoria proprio nella gara più difficile.
« Sono soddisfatto, ora bisogna continuare su questa strada, siamo un bel gruppo».

Antonello Sagheddu dal Corriere dello Sport

 
Banner

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Tot. visite contenuti : 13998531
 358 visitatori online
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy cliccando qui!