Home Archivio storico La storia Storia della Serie D

La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

Sabato, 21 Ottobre 2017

Campionato di Serie D Girone G stagione 2017-2018

NUORESE

5

Prossimo incontro
15-10-2017 ore 15:00

ANZIO

1

PARTITE IN DIRETTA RISULTATI GIORNATA NOTIZIARIO | PAGINA FACEBOOK
CALENDARIO NUORESE CLASSIFICA GENERALE STATISTICHE CAMPIONATO
Storia della Serie D
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Elenco dei vincitori dello scudetto di Serie D o IV Serie e delle promozioni in Serie C e (dalla stagione 1977-78) in Serie C2 nel campionato di calcio italiano dal 1952-53 ad oggi (tra il 1958 e il 1993 lo scudetto non fu assegnato):

IV Serie

Società Campioni

1952-53

Catanzaro

1953-54

Bari

1954-55

BPD Colleferro

1955-56

Siena

1956-57

SAROM Ravenna

1957-58

Cosenza, OZO Mantova, Spezia (a pari merito) (In questa stagione lo scudetto fu assegnato a tutte e tre le finaliste, dopo che si classificarono alla pari nel girone finale)

1958-59

scudetto non assegnato

Società promosse in Serie C

1952-53 Carbosarda, Carrarese, Catanzaro, Lecco
1953-54 Bari, Bolzano, Cremonese, Prato
1954-55 BPD Colleferro, Mestrina, Molfetta, Vigevano
1955-56 Biellese, Reggiana, Reggina, Siena
1956-57 Pro Vercelli, Chinotto Neri Roma, SAROM Ravenna
1957-58

 

Cosenza, OZO Mantova, Spezia
  • Successivamente furono ammesse in Serie C: Anconitana, Arezzo, Barletta, Casale, Casertana, Chieti, Corbetta (°), CRAL Cirio Napoli, CRDA Monfalcone (°), Foggia Incedit, Hellas (°), L'Aquila, Lecce, Marsala, Pescara, Piacenza, Trapani, Treviso, Varese.

(°) Corbetta, Hellas (per fusione con il Verona) e CRDA Monfalcone rinunciarono al nuovo campionato di Serie C e al loro posto furono ammesse Lucchese, Forlì e Pordenone.

1958-59 Bolzano, Crotone, Maceratese, Pistoiese, Savona, Solbiatese (°), Torres Sassari, Vis Sauro Pesaro
  • Successivamente furono ammesse in Serie C: Akragas, Avellino, CRDA Monfalcone, Del Duca Ascoli, Fanfulla, Rimini, Teramo.
    (°) La Solbiatese rinunciò alla promozione per motivi economici.

Serie D (lo scudetto in questo periodo non venne assegnato)

1959-60

Entella Chiavari, Saronno, Cesena, Viareggio, Bisceglie, San Vito Benevento

1960-61

Empoli, Ivrea, Vittorio Veneto, Grosseto, Portacivitanovese, Potenza

1961-62

Rapallo Ruentes, Rizzoli Milano, CRDA Monfalcone, Solvay Rosignano, Trani, Avellino

1962-63

Carrarese, Solbiatese, Vis Sauro Pesaro, Empoli, Maceratese, Casertana

1963-64

Entella Chiavari, Piacenza, Carpi, Ternana, Avellino, Crotone

1964-65

Jesi, Massese, Nardò, Rapallo Ruentes, Savoia Torre Annunziata, Trevigliese

1965-66

Barletta, Frosinone, Massiminiana Catania, Verbania, Spezia, Vis Sauro Pesaro

1966-67

Bolzano, Chieti, Città di Castello, Internapoli, Pavia, Pontedera

1967-68

Macobi Asti, Cremonese, Sottomarina, Forlì, Viareggio, Olbia, Matera, Brindisi, Marsala

1968-69

Derthona, Seregno, Rovereto, Imola, Lucchese, Latina, Sorrento, Pro Vasto, Acquapozzillo

1969-70

Imperia, Parma, Trento, Maceratese, Aquila Montevarchi, Viterbese, Savoia Torre Annunziata, Martina Franca, Enna

1970-71

Pro Vercelli, Cremonese, Belluno, Giulianova, Sangiovannese, Frosinone, Turris, Trani, Siracusa

1971-72

Cossatese, Vigevano, Triestina, Ravenna, Aquila Montevarchi, Sassari Torres , Juventus Stabia, Barletta, Trapani

1972-73

Gaviese, Bolzano, Clodiasottomarina, Riccione, Grosseto, Latina, Nocerina, Pescara, Marsala

1973-74

Juniorcasale, Sant'Angelo Lodigiano, Mestrina, Carpi, Sangiovannese, Cynthia Genzano, Benevento, Teramo, Messina

1974-75

Albese, Pro Patria, Treviso, Anconitana, Pistoiese, Olbia , Potenza, Campobasso, Cosenza

1975-76

Biellese, Pergocrema, Triestina, Fano Alma Juventus, Siena, Viterbese, Paganese, Matera, Alcamo

1976-77

Omegna, Trento, Audace San Michele, Forlì, Prato, Latina, Chieti, Pro Cavese, Ragusa

1977-78

Imperia, Savona, Derthona, Albese, Pavia, Legnano, Fanfulla, Vigevano, Monselice, Mestrina, Conegliano, Adriese, Carpi, Vis Pesaro, Civitanovese, Osimana, Carrarese, Montecatini, Montevarchi, Sangiovannese, Almas Roma, LVPA Frascati, Avezzano, Banco di Roma, Formia Club, Casertana, Rende, Palmese, Gallipoli, Lanciano, Potenza, Monopoli, Vittoria, Nuova Igea, Vigor Lamezia, Alcamo, Sanremese, Rhodense, Anconitana, Cerretese, Viareggio, Frosinone, Civitavecchia, Savoia, Cassino, Francavilla, Cosenza, Messina

1978-79

Arona, Aurora Desio, Pordenone, Venezia, Città di Castello, Sansepolcro, Pietrasanta, Rondinella Marzocco, Squinzano, L'Aquila, Juventus Stabia, Terranova Gela

1979-80

Torretta Santa Caterina, Omegna, Casatese, Mira, Maceratese, Cattolica, Sant'Elena Quartu, Casalotti, Virtus Casarano, Martina Franca, Frattese, Campania

1980-81

Imperia, Vogherese, Virescit Boccaleone, Montebelluna, Vigor Senigallia, Jesi, Torres, Frosinone, Ercolanese, Casoria, Akragas, Modica

Campionato Interregionale (lo scudetto in questo periodo non venne assegnato)

1981-82 Asti T.S.C., Ospitaletto, Pro Gorizia, Ravenna, Pontedera, Elpidiense, Foligno, Grumese, Gioiese, Gioventù Brindisi, Licata, Carbonia
1982-83 Biellese, Brembillese, Venezia, Centese, Massese, Cesenatico, Lodigiani, Ischia Isolaverde, Afragolese, Pro Italia Galatina, Uva Italia Canicattì, Olbia
1983-84 Pro Vercelli, Virescit Boccaleone, Euromobil Pievigina, Sassuolo, Montevarchi, Fermana, Aesernia, Gladiator, Crotone, Fidelis Andria, Nissa, Nuorese
1984-85 Cairese, Leffe, Orceana, Giorgione, Entella Bacezza , Ravenna, Pro Cisterna, Angizia, Nola, Juventus Stabia, Trapani, Sorso
1985-86 Casale, Oltrepò, Paluani Chievo, Moa Suzzara, Cuoiopelli, Vis Pesaro, Latina, Lanciano, Rifo Sud, Bisceglie, Giarre, Olbia
1986-87 Saviglianese, Pro Sesto, Intim Helen, Riccione, Sarzanese 1906, Gubbio, Olimpia Celano, Chieti, Vigor Lamezia, Kroton, Atletico Catania, Tempio
1987-88 Juventus Domo, Oltrepò, Orceana, San Marino, Cecina, Poggibonsi, Cynthia, Trani, Battipagliese, Fasano, Juventina Gela, Ilvamarisardegna, Carpi, Potenza
1988-89 Cuneo '80, Solbiatese, Valdagno, Cittadella, Baracca Lugo, Mobilieri Ponsacco, C.E.P., Ostiamare, La Palma, Altamura, Adelaide Nicastro, Acireale
1989-90 Finlocat Fiorenzuola, Saronno, Leffe, Euromobil Pievigina, Viareggio, Imola (°), Vastese, Astrea, Formia, Sangiuseppese, Savoia, Enna

(°) In seguito il Consiglio Federale della FIGC ha revocato la promozione dell'Imola.

1990-91 Pistoiese, Aosta, Cerveteri, Avezzano, Juve Stabia, Matera
1991-92 Giorgione, Oltrepò, Gualdo, Sora, Agrigento Hinterland

Campionato Nazionale Dilettanti (CND)

1992-93 Eurobulding Crevalcore
  • Promozioni: Legnano, Cittadella, Vogherese, Nuova Maceratese, Torres, Fasano, Trapani, Battipagliese
1993-94 Pro Vercelli
  • Promozioni: Varese, Brescello, San Donà, Vis Pesaro, Teramo, Giulianova, Sporting Benevento, Castrovillari, Albanova, Fermana, Frosinone, Nocerina, Saronno, Valdagno
1994-95 Taranto
  • Promozioni: Grosseto (°), Ginnastica Gallaratese, Alzano, Treviso, Viterbese, Tolentino, Marsala, Catania, Imola, Nuova Triestina, Ternana
  • (°) Il Grosseto non è stato ammesso in Serie C2.
1995-96 Castel San Pietro (non promossa)
  • Promozioni: Pisa,Voghera, Iperzola Ponteroncariale, Mestre, Arezzo, Nuova Maceratese, Casertana Altamura, Juveterranova Gela
  • Nel 1995/96 furono ammesse al torneo finale per l'assegnazione del titolo di Campione d'Italia Dilettanti le squadre classificate nella stagione regolare ai primi 5 posti in ognuno dei 9 gironi (per un totale di 45 squadre). La società che si aggiudicava lo scudetto non acquisiva il diritto alla promozione (come fu per il Castel San Pietro Terme, classificato nella stagione regolare al 5° posto nel Girone E).
1996-97 Biellese
  • Promozioni: Viareggio, Albinese, Mantova, Castel San Pietro, Astrea, Cavese, Tricase, Crotone
1997-98 Giugliano
  • Promozioni: Casinò Sanremese, Borgosesia, Trento, Faenza, Gubbio, L'Aquila, Nuova Nardò, Messina Peloro
1998-99 Lanciano
  • Promozioni: Imperia, Meda, Montichiari, Imolese, Rondinella Impruneta, Castelnuovo, Fasano, Sant'Anastasia
1999-00 Sangiovannese
  • Promozioni: Moncalieri, Legnano, Südtirol, Russi, San Marino, Puteolana, Campobasso, Igea Virtus

Serie D

 

2000-01 Palmese
  • Promozioni: Valenzana, Pavia, Thiene, Poggese, Poggibonsi, Sambenedettese, Martina, Paternò
2001-02

Olbia

  • Promozioni: Savona, Pordenone, Aglianese, Fano, Tivoli, Gladiator, Brindisi, Ragusa
2002-03 Cavese
  • Promozioni: Pizzighettone, Ivrea, Seppelfricke Bellunopontalpi, Ravenna, Cappiano Romaiano, Rosetana, Isernia, Melfi
2003-04 Massese
  • Promozioni: Casale, Carpenedolo, Portosummaga, Castel San Pietro, Morro d'Oro, Juve Stabia, Manfredonia, Rende, Sanremese, Calcio Potenza, Pro Vasto, Vigor Lamezia
2004-05 Bassano Virtus
  • Promozioni: Canzese (°), Città di Jesolo, Cuneo, Foligno, Gallipoli, Modica, Pergocrema, Real Marcianise, Rieti
    (°) La Canzese ha poi rinunciato alla Serie C2 e al suo posto è ammessa la Città di Lecco (2° class.).
2005-06 Paganese
  • Promozioni: Varese, Nuorese, Boca San Lazzaro, Rovigo, Fortis Spoleto (°), Val di Sangro, Cassino, Sorrento

(°) La Fortis Spoleto non è stata ammessa in Serie C2, per mancanza dei requisiti richiesti, e al suo posto è stato ammesso il Poggibonsi (3° class.), dopo la rinuncia della Fortis Juventus 1909 (2° class.).

2006-07 Tempio(°)
  • Promozioni: Canavese, Mezzocorona, Rodengo Saiano, Esperia Viareggio, Pescina Valle del Giovenco, Scafatese, Noicattaro, Sangiuseppese
(°) Il Tempio non è stato ammesso alla Serie C2 per inadempienze finanziarie e al suo posto è stato ammesso il Calcio Caravaggese (2° class.).
2007-08 San Felice Normanna conosciuta come Aversa Normanna
  • Promozioni: Alessandria, Como, Itala San Marco, Giacomense, Figline, Sangiustese, Isola Liri, San Felice Normanna, Fortitudo Cosenza
2008-09

FC Pro Vasto

  • Promozioni: Biellese, Pro Belvedere Vercelli, Sacilese, Crociati Noceto, Sporting Lucchese, Villacidrese, Brindisi, Siracusa
2009-10

Montichiari

  • Promozioni:Savona, Tritium, Pisa, Gavorrano, Chieti, Fondi, Neapolis, Milazzo
2010-11

Cuneo

  • Promozioni: Cuneo, Mantova, Treviso, Borgo a Buggiano, Perugia, Sant'Arcangelo, Aprilia, Arzanese, Ebolitana, Rivoli
2011-12

Unione Venezia

  • Promozioni: Saint Christophe, Sterilgarda Castiglione, Unione Venezia, Forlì, Pontedera, Teramo, Salerno, Martina, Hiterreggio,
2012-13

Ischia Isola Verde

  • Promozioni: Bra, Pergolettese, Delta Porto Tolle, Tuttocuoio, Castel Rigone, Torres, Messina,  Virtus Verona,  Real Vicenza, Casertana, Foggia, Cosenza, Real Spal
2013-14

Pordenone

  • Promozioni: Giana Erminio, Pro Piacenza, Pordenone, Lucchese, Pistoiese, Arezzo, Ancona, Lupa Roma,  Matera., Savoia
2014-15

Robur Siena

  • Promozioni: Cuneo, Biancoscudati Padova,  Rimini,, Robur Siena, Maceratese, Lupa Castelli Romani, Fidelis Ansdria, Monopoli. Akragas
2015-16

Viterbese Castrense

  • Promozioni: Viterbese, Sporting Bellinzago, Piacenza, Venezia, Parma, Gubbio, Sambenedettese, Virtus Francavilla, Siracusa

Coppa Cossu-Mariotti

La Coppa Cossu-Mariotti era un trofeo che veniva assegnato dalla sezione Sardegna della F.I.G.C. alla squadra sarda meglio classificata al termine del Campionato di Serie D.

Palmarès

  • 1961-62 600px Blu.png Tempio
  • 1962-63 600px Blu.png Tempio
  • 1963-64 600px Blu.png Tempio
  • 1964-65 600px Bianco e Blu.png Carbonia
  • 1965-66 600px Rosso e Giallo.png Calangianus
  • 1966-67 600px Bianco.png Olbia
  • 1967-68 600px Blu.png Tempio
  • 1968-69 600px Blu.png Tempio
  • 1969-70 600px Giallo e Rosso (Strisce)2.png Alghero
  • 1970-71 600px Giallo e Rosso (Strisce)2.png Alghero
  • 1971-72 600px Bianco e Rosso.png Guspini
  • 1972-73 600px Blu e Verde.png Nuorese
  • 1973-74 600px Blu e Verde.png Nuorese
  • 1974-75 600px Bianco.png Olbia
  • 1975-76 600px Blu e Verde.png Nuorese
  • 1976-77 600px Quarti BluScuro con croce Bianca e Rosso con torre Bianca2.png Torres
  • 1977-78 600px Quarti BluScuro con croce Bianca e Rosso con torre Bianca2.png Torres
  • 1978-79 600px Bianco e Verde.png Sant'Elena
 
Banner

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Tot. visite contenuti : 13537059
 279 visitatori online
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy cliccando qui!