La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

Mercoledi, 23 Luglio 2014
Array

Eventi

Campionato di Eccellenza Regionale 2013-2014
Partita in diretta
NUORESE

Prossimo Incontro

06-04-2014 ORE 16:00

PORTOCORALLO
classifica
calendario
2
0
NEWS
Pane e musica
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 Pillole in verdeazzurro
27/11/2008
piccoli flash di sport quotidiano
da un idea di Pedro e Verdeazzurro

Alessandro Catte, pane, musica……e tanta Nuorese


Nella sua vita, gli spartiti musicali si uniscono ai ricordi calcistici vissuti attraverso l’esperienza di suo padre. Alessandro Catte, la passione per la Nuorese, il rammarico per la retrocessione nel campionato di Promozione, la speranza per un ritorno ai vertici del calcio che conta. Alessandro racconta l’armonia del suo essere tifoso e difende a spada tratta il suo inno “Forza Nuorese” minacciato dalle voci di corridoio: porta sfortuna……


Come hai vissuto, la mancata iscrizione al campionato di C2? La sentenza del Tar del Lazio è arrivata il giorno del tuo compleanno, quella del Consiglio di Stato il giorno del tuo onomastico. Due giornate da dimenticare in chiave calcistica.
”Calcisticamente...è stata un estate tutta da dimenticare...ma oramai è acqua passata”.

Cosa vuol dire per un nuorese, dover seguire la propria squadra del cuore nel campionato di Promozione? Segui il detto SEMPRE E OVUNQUE.....
”Certo il tifoso è tifoso sempre... ma a ogni cosa c’è un limite. Esiste sempre un livello di dignità sportiva diciamo minimo... Insomma nessuno è disposto ad essere umiliato neanche il tifoso. Ma il problema secondo me è un altro, in questi ultimi quattro anni Roberto Goveani ci ha abituati male...tutto qui..”.

Nonostante la tradizione calcistica della tua famiglia, tuo padre prima giocatore e poi presidente della Nuorese, tuo fratello Bebo ha vestito la maglia verdeazzurra. Non vorrai dirmi che non hai mai pensato di percorrere la stessa strada.....
”La musica mi ha portato via buona parte della mia adolescenza (con piacere dico) e del calcio poco mi interessavo... Ho fato due anni di calcio nelle giovanili. Uno col Sadosan e uno con la Nuorese. Ma ho fatto bene a fare il musicista!!!”

E se ti proponessero di diventare il Presidente del futuro?
”Avendo le capacità economiche lo farei senz’ altro...il calcio costa..”

Neanche un ruolo dirigenziale?
”Il dirigente deve avere molto tempo da dedicare alla squadra. Io a volte non riesco a vedere la partita la domenica nonostante cerchi di far quadrare gli impegni anche in funzione della partita!”

Conservato il microfono da cantante, messo in stand by il ruolo di dirittore del coro Ortobene nonchè il registro di insegnante, però le scarpette da calciatore le indossi come componente della squadra del NAS, la Nazionale Artisti Sardi.
”Ti devo dire questo. In molti paesi dove vado a cantare ricordo il campo sportivo. Si perche negli anni che mio padre è stato presidente (78-82) e io ero bambino ho girato moltissimi paesi della Sardegna e oggi ricordo tutti i campi. E a 35 anni ho messo le scarpette da calcio per giocare (o meglio provare) con la nazionale artisti sardi (di cui sono anche vice presidente) per fare partite in beneficenza. Ti dirò...ho già giocato contro calciatori che molti giocatori che hanno giocato a pallone una vita non hanno potuto incontrare e conoscere!!!..immaginati la mia soddisfazione!”

Qualche settimana fa a Sassari il tuo primo gol. Racconta....
”Una partita da folli!!! Abbiamo inaugurato il campo nuovo di calcio a 5 del complesso Le Querce di Sassari in erba sintetica ultima generazione (bellissimo)... La cosa assurda e che abbiamo giocato sotto una pioggia battente!!! Ed è qui la pazzia e la passione per il calcio alla fine. Abbiamo giocato contro i giornalisti di Sassari misti con le vecchie glorie della Torres (giocava tra gli altri Ennas e Dossena...piu pazzi di noi)...su un passaggio di Gigi Graziano (tressardi) ho fatto gol a tu per tu col portiere...roba da calcio spettacolo”.

Ultimamente si è parlato di un cambiamento nel logo della Nuorese. Il Muflone verdeazzurro è stato a rischio, si vociferava che anche il tuo inno FORZA NUORESE potesse essere "archiviato".
”Forza Nuorese...scritto dopo Nuorese-Tempio in casa (1-0 al novantesimo...partita emozionante...campionato di eccellenza gestione Goveani) è per me un ricordo bellissimo legato al calcio di questi ultimi anni targato Roberto Goveani. Certo potrebbero cambiarlo... ma il ricordo che lego a questa canzone è indelebile...”

Si dice che porti sfortuna…..
“Con Forza Nuorese la squadra è arrivata al play off per la c1...un traguardo storico per Nuoro.. Chi e che vuole toccare l’inno?????? “

Scriveresti un nuovo inno, mettendo in musica e parole il dolore di questo ciclo della Nuorese?
”....no....”

Cosa suggeriresti ai tifosi, per aiutarlo a "tingere di verdeazzurro il cielo" nuorese?
”Direi...ragazzi teniamo duro”

Hai mai perso la voce per la Nuorese?
”Certo piu di una volta... Soprattutto per esultare”

Ma tu il Forum della Nuorese lo visiti??????
”Quasi giornalmente..soprattutto in questi giorni... Aspetto come tutti, i comunicati ufficiali della società per le novità importanti”

Augurandoci che Alessandro Catte perda spesso la voce….vorrebbe dire tanti successi….attendiamo le novità che non tarderanno ad arrivare, il mercato di riparazione sta per iniziare….. e nel frattempo, salutiamo Alessandro a suo modo……
Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
 

Susanna Musanti per www.nuoresecalcio.com
 

Tempo di festeggiamenti, Alessandro Catte duetta con Ramazzotti -verdeazzurro- 09-05-2006

 
Banner

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Donazioni

Trovi utile questo sito? Aiutaci a mantenerlo e farlo crescere. Fai una donazione a importo libero. Grazie!
Tot. visite contenuti : 4902187
 227 visitatori online