Home Notizie Interviste Cuore e cervello

La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

Venerdi, 19 Dicembre 2014
Array

Campionato di Serie D Girone G stagione 2014-2015

NUORESE

-

Prossimo incontro
20-12-2014 ore 15:00

SELARGIUS

-

PARTITE IN DIRETTA RISULTATI GIORNATA NOTIZIARIO
CALENDARIO NUORESE CLASSIFICA GENERALE STATISTICHE CAMPIONATO
Cuore e cervello
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Le nostre interviste

a cura della redazione


Roberto Goveani: Nuorese cuore e cervello

Il Presidente Goveani esprime un desiderio
La Nuorese la voglio sempre come domenica:
tutta cuore e cervello!



La vittoria pirotecnica contro il Carpenedolo ha caricato a mille il presidente della Nuorese Roberto Goveani. Che in questa intervista parla della sua creatura vincente, dispensa parole d'amore ai tifosi verdeazzurri, ma si toglie anche qualche sassolino dalle scarpe.

- Presidente, domenica la Nuorese ha offerto scampoli di calcio champagne.

" Domenica la Nuorese si è espressa con determinazione, serenità, cinismo, abilità e soprattutto voglio di vincere: gli ingredienti per un buon finale di campionato ci sono tutti..."

- Cutolo, nel dopogara le ha dedicato la vittoria.

" Giovanni Cutolo è, prima che un mio giocatore, una persona cui io voglio molto bene a livello personale. Una persona speciale, che, se dovesse negli anni a venire, salutare la Nuorese, vi farà ritorno in un ruolo diverso da quello di calciatore. Perchè le persone oneste come lui sono un patrimonio da non perdere."

-La gara col Carpenedolo era un crocevia per ritornare a volare: quella grinta leonina vista in campo fa pensare che anche il presidente , in settimana, abbia suonato la carica.

" In settimana con i giocatori c'è stata una chiacchierata serena e franca negli spogliatoi: solo per far capire che io, come loro, ci credevo ancora, che la stima era immutata e che non dovevamo mollare a nessun costo: i risultati si sono visti in campo".

- C’è il color lillà del Legnano che vi attende: è uno scontro al vertice decisivo?

" Non è uno scontro decisivo, anche se non dobbiamo nascondercene l'importanza. Ma ciò che conta a questo punto del campionato è giocare tutte le partite come l'ultima di Domenica: cuore leggero e cervello pensante".

- In settimana , una sua intervista a un quotidiano ha fatto palpitare il cuore dei tifosi:davvero il progetto Goveani punta al paradiso della serie B?

" Non ho mai fatto promesse da marinaio perchè non è nel mio stile. Ma se dovessimo nei tre anni programmati centrare la promozione in C1, non vedo perchè non dovremmo nutrire legittime aspettative di disputare discreti (...) campionati anche nella C superiore..."

- Presidente, quando la rivedremo al Frogheri?

" In questo momento al Frogheri conta la massiccia presenza dei tifosi, per star vicino ai giocatori in un momento topico. Io ci sarò, come sempre, quando sarà necessario.... Per salutare i tifosi, tutti quelli veri, ed anche i babbuini, quelli che in questi giorni, dopo il godimento con l'Alto Adige, sono di nuovo un filino preoccupati per il primo posto della Nuorese, e per il loro posteriore, sempre più rosso..."

PierPaolo Fadda redazione www.nuoresecalcio.com



 
Banner

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Tot. visite contenuti : 6047632
 63 visitatori online