Home Squadra Stagione 2016-17 Torres-Nuorese 0-2

La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

Lunedi, 23 Ottobre 2017

Campionato di Serie D Girone G stagione 2017-2018

APRILIA

1

Prossimo incontro
22-10-2017 ore 15:00

NUORESE

0

PARTITE IN DIRETTA RISULTATI GIORNATA NOTIZIARIO | PAGINA FACEBOOK
CALENDARIO NUORESE CLASSIFICA GENERALE STATISTICHE CAMPIONATO
Torres-Nuorese 0-2
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Torres-Nuorese 0-2

Nuorese: buona la prima!

 

 

Torres: Adragna, De Ambrosis, Della Guardia (46' Scalzone), Bisogno, Posillipo, Accardo, Badami (40' Marcangeli), Simonetti, Ammoscato (65' Gueli), Merino Ramirez, Varriale. A disposizione: Insenna, Sassu, Bachis, Ladu, Minunzio, Mucili. Allenatore: Guglielmo Bacci.

Nuorese: Frasca, Scintu, Tupponi, Gallo (82' Carta), Goh, Peana, Cadau, Falasca, Ucha Lopez (81' Bezziccheri), Molino, Mendy.(56' Botti) A disposizione: Pintus,Moro, Pusceddu, Dessolis, Del Sole, Masocco. Allenatore: Marco Mariotti.

Arbitro: Davide Moriconi di Roma

Assistenti: Francesco Valente e Gianluca Perna di Roma

Reti: 23' Goh, 49' Molino su calcio di rigore (N)

Ammoniti: Accardo, Merino Ramirez, Varriale (T), Peana, Carta (N)

Note: giornata di sole, spettatori 300 circa in prevalenza ospiti.

(foto Giovanni Brundu)

Sassari. Si apre con una meritata vittoria il campionato della Nuorese che espugna il Vanni Sanna con il punteggio di 2-0 grazie ai gol di Goh e Molino. Una prova autoritaria quella dei ragazzi di Marco Mariotti che hanno condotto in lungo e in largo il gioco concedendo pochissimo ad una Torres volenterosa ma che è lo specchio della difficile situazione che la società e la piazza sassarese stanno vivendo in questo tormentato inizio di stagione. In certi frangenti la superiorità della Nuorese è stata netta con Gallo, Falasca e Goh che hanno nettamente dominato a centrocampo, la difesa ha sofferto poco mentre in avanti devono ancora migliorare le intese tra Molino, Ucha e Mandy. Nei pochi cali di concentrazione è stato decisivo Frasca con alcuni interventi importanti, su questo aspetto Mariotti a fine gara ha richiamato i suoi ad una maggiore umiltà, dobbiamo però dire che rispetto a Muravera ci sono stati importanti miglioramenti.

La cronac:a parte da un pomeriggio molto caldo che fa da cornice a un “Vanni Sanna” desolatamente vuoto (non più di 300 presenti), la gente torresina sceglie di disertare in segno di protesta nei confronti del presidente Piraino, reo di non voler cedere la società a degli imprenditori locali, tenendo saldo il timone di una società che ha mostrato in diverse occasioni di essere allo sbando. La disorganizzazione la fa da padrona in casa rossoblù, ne fanno le spese anche i tifosi giunti da Nuoro che entreranno a partita iniziata in quanto non c'era nessun addetto alla vendita dei biglietti nel settore ospiti.

Mariotti opta per il 4-3-1-2, davanti a Frasca linea difensiva con Tupponi, Scintu, Peana e Cadau, in mezzo accanto a Gallo ci sono Goh e Falasca con Molino a sostegno di Ucha e Mandy. La Torres si affida alla fantasia di Merino che predica in un deserto di idee e carattere, mister Bacci attende speranzoso i rinforzi, senza di essi sarà davvero dura. La prima occasione per i verdeazzurri arriva al 10' quando Adragna si oppone al doppio tentativo di Scintu e Mandy sugli sviluppi di una palla inattiva. Al 22' Molino pesca Tupponi che si inserisce dalla destra, Adragna chiude lo specchio al giovane nuorese classe '98. Sugli sviluppi del corner dalla destra c'è una mischia, la risolve Goh con una conclusione mancina che si insacca alle spalle di Adragna per il vantaggio della Nuorese. La Torres accusa il colpo ma i verdeazzurri non pungono e si limitano ad un nettissimo predominio territoriale che si trascina fino al 45' senza grosse emozioni.

il gol di Goh (foto Gianni Artedino)

Ad inizio ripresa Bacci prova ad aumentare il peso specifico in avanti inserendo Scalzone, non c'è tempo di verificare la bontà della mossa che la Nuorese passa di nuovo: al 4' c'è un calcio di punizione dalla sinistra, la difesa della Torres ribatte, Falasca prova a battere a rete ma trova l'opposizione di Varriale che colpisce con un braccio, l'arbitro non ha dubbi e concede il rigore. Sul dischetto si presenta Molino che spiazza Adragna, si fa perdonare l'errore di Muravera e mette al sicuro il risultato. La reazione della Torres è inesistente, Mariotti si abbottona un po' inserendo Carta al posto di Gallo (15') e Bezziccheri per Ucha (32'), il caldo la fa da padrona e bisogna saltare direttamente al finale di gara per vedere qualche sussulto. Il primo è della Torres al minuto 38 con Posillipo che impegna Frasca che salva la porta con un intervento da campione, 5 minuti dopo viene annullato il possibile 3-0 a Molino per un fuorigioco che lascia qualche. Non succede più niente fino al fischio finale, la Nuorese espugna l'Acquedotto, campo storicamente proibitivo, e guadagna i primi tre punti di questo campionato.

Domenica esordio casalingo contro il Città di Castello, i nostri prossimi avversari hanno steccato malamente all'esordio subendo un pesante 4-0 casalingo nell'incontro con l'Albalonga. In questa prima giornata gli altri derby sardi sono stati vinti dall'Arzachena, 3-0 al Muravera, e dall'esordiente S.Teodoro che ha espugnato il campo del Lanusei vincendo per 2-1. Brutto esordio per il Latte Dolce, sconfitto di misura sul campo dell'Ostiamare, il big match tra l'Aquila e Monterosi si chiude in parità, 1-1, il Rieti fa già sul serio e al “Manlio Scopigno” rifila un sonoro 5-0 al Trestina. Giornata nera per le squadre umbre completata dalla sconfitta del Foligno sul campo del Flaminia con il punteggio di 3-1 e del Sansepolcro sconfitto all'inglese sul proprio campo dall'Avezzano.

Francesco Tuffu redazione nuoresecalcio.com


Curiosità:

I giocatori dedicano la vittoria a mister Matco Mariotti che domani sera convolera' a nozze. Tanti auguri mister!!!

 

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Tot. visite contenuti : 13556684
 277 visitatori online
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy cliccando qui!