Home Squadra Stagione 2016-17 Avezzano-Nuorese 2-0

La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

martedi, 12 Dicembre 2017

Campionato di Serie D Girone G stagione 2017-2018

NUORESE

0

Prossimo incontro
10-12-2017 ore 14:30

LATINA

3

PARTITE IN DIRETTA RISULTATI GIORNATA NOTIZIARIO | PAGINA FACEBOOK
CALENDARIO NUORESE CLASSIFICA GENERALE STATISTICHE CAMPIONATO
Avezzano-Nuorese 2-0
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Avezzano-Nuorese 2-0

una brutta nuorese porta a casa una sconfitta

Avezzano: Lewandowski, Assisi, Leto, Sassarini, Menna, Tabacco, Pollino (83' Besana), Lo Pinto (87'Persia), D'Eramo, Padovani, Bittaye (65'Marolda). A disposizione: Di Girolamo, Tariuc, Lombardo, Colombo, Rizzi. Allenatore: Giuseppe Tortora

Nuorese: Frasca, Di Nardo, Carta. Falasca, Goh, Scognamiglio, Cadau (69'Pusceddu), Gallo, Curcio, Auriemma (60'Botti), Heatley (56'Tupponi). A disposizione: Galizia, De Simone, Scintu, Facundo. Allenatore: Marco Mariotti

Arbitro: Marco Emmanuele di Pisa

Assistenti: Angelo Raffaele Gianbersio di Venosa e Marco Dentico di Bari

Reti: 64' Leto su rigore, 67' Marolda (A)

Ammonizioni: Scognamiglio, Falasca e Carta (N), Sassarini,  Bittaye, Pollino, Tabacco, Assisi (A)

Espulsioni: Giuseppe Tortora allenatore dell'Avezzano per proteste


Una Nuorese sottotono cade allo stadio dei Marsi di Avezzano per 2 a 0  al termine di una gara povera di contenuti tecnici e nella quale a fare la differenza è stata la maggiore determinazione degli abruzzesi. Alla fine la vittoria dell'Avezzano è parsa meritata e premia la squadra che, pur con evidenti limiti tecnici, ha lottato di più. La Nuorese può recriminare nel corso del primo tempo per un gol annullato su calcio di punizione di Carta e che poteva cambiare l'inerzia della gara.

In una gara che sembrava destinata allo 0-0 il risultato si blocca al 64' su calcio di rigore realizzato da Leto per un atterramento in area verdeazzurra quando mancava un quarto d'ora al termine della gara. Il raddoppio arriva in contropiede dopo 3 minuti ad opera di Marolda entrato in campo da soli 3 minuti. Goal arrivato fatalmente nel momento in cui la Nuorese si trovava sbilanciata in avanti alla ricerca del pareggio.

Ora i ragazzi di Mariotti devono subito accantonare questo passo falso, ricaricare le pile, ritrovare convinzione e stimoli per il proseguo e sopratutto maggiore determinazione e umiltà come ha ammesso a fine gara lo stesso tecnico verdeazzurro perchè domenica prossima li aspetta un'altra trasferta a Muravera e non sarà gara facile contro una squadra alla ricerca disperata di punti.

redazione nuoresecalcio.com

 

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Tot. visite contenuti : 13983167
 261 visitatori online
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy cliccando qui!