Home Squadra Stagione 2017-2018 Le nostre interviste: Gerardo Strumbo

La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

martedi, 12 Dicembre 2017

Campionato di Serie D Girone G stagione 2017-2018

NUORESE

0

Prossimo incontro
10-12-2017 ore 14:30

LATINA

3

PARTITE IN DIRETTA RISULTATI GIORNATA NOTIZIARIO | PAGINA FACEBOOK
CALENDARIO NUORESE CLASSIFICA GENERALE STATISTICHE CAMPIONATO
Le nostre interviste: Gerardo Strumbo
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Gerardo Strumbo

Siamo un bel gruppo

 

 

Tre parole con Gerardo Strumbo all'indomani dell'esordio vittorioso in campionato contro il Lattedolce. Uno dei giocatori di maggiore esperienza della formazione guidata da Gianluca Peddio arrivato in estate dal Francavilla con un curriculum di tutto rispetto. Calabrese, cresciuto nel vivaio del Catanzaro poi ha proseguito in quello del Catania dove ha svolto tutta la trafila sino alla Primavera entrando nell'orbita della prima squadra (due convocazioni da mister Walter Zenga a soli 18anni) Ha giocato nei professionisti tra Milazzo e Vigor Lamezia e molta D vestendo le maglie di Serpentara, Nardò, Brà e in ultimo il Francavilla. Un giocatore di grande personalità.


- Tanto cuore e tanta grinta, "The Wall" si è già ambientato a Nuoro?Ieri protagonista di una prova sontuosa al cospetto del Lattedolce che ha visto i suoi uomini di punta praticamente inoperosi per quasi gli interi novanta minuti. Gerardo le tue impressioni su questo primo periodo in verdeazzurro.

" Ho trovato un ambiente fantastico, mi sono accorto subito di far parte di una squadra da cui la città si aspetta tanto. Siamo un buon gruppo e in questi 20 giorni abbiamo lavorato tanto sia in campo che fuori. Il gruppo c'è e lo posso assicurare. Sotto l'aspetto tecnico dobbiamo crescere ancora tanto, ma, sono sicuro che la qualità della squadra uscirà pian piano perchè ancora non siamo tutti al 100% della condizione fisica".

- Cosa ti sembra questa Nuorese e secondo te dove può arrivare?

" Siamo una squadra operaia e umile, consapevoli che siamo diretti da uno staff tecnico all'altezza e da una società seria. Io penso che dobbiamo pensare domenica dopo domenica, però siamo consapevoli di essere una buona squadra. Dipende tutto da noi. Se abbiamo fame, come l'abbiamo avuta ieri, penso che faremo benissimo e ne sono sicuro!"

redazione nuoresecalcio.com


 

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Tot. visite contenuti : 13983111
 208 visitatori online
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy cliccando qui!