Home Squadra Stagione 2017-2018 Transfert arrivato

La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

Mercoledi, 13 Dicembre 2017

Campionato di Serie D Girone G stagione 2017-2018

CASSINO

-

Prossimo incontro
17-12-2017 ore 14:30

NUORESE

-

PARTITE IN DIRETTA RISULTATI GIORNATA NOTIZIARIO | PAGINA FACEBOOK
CALENDARIO NUORESE CLASSIFICA GENERALE STATISTICHE CAMPIONATO
Transfert arrivato
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Hamed Konè

domenica in campo

 

Presentato in estate come grande obbiettivo di mercato è finalmente arrivato il transfert per il trequartista ivoriano Hamed Konè (classe 87)


A tal proposito il presidente Michele Artedino dichiara: “ Konè lo abbiamo voluto fortemente perchè crediamo tanto nelle sue qualità è un elemento sul quale abbiamo puntato molto e che speriamo darà un grande contributo e quel pizzico di classe e imprevidibilità in più alla squadra. Ringraziamo di cuore la Prefettura e la Questura di Nuoro per l'impegno profuso affinchè l'iter burocratico subisse una importante accellerazione. Ora la parola passa al campo, la squadra con l'arrivo di mister Agovino ha subito una sterzata di rendimento, c'è ancora tanto da lavorare ma iniziano a vedersi i frutti, serve continuità di rendimento ma siamo certi che visto il lavoro settimanale anche questo arriverà. Domenica ospiteremo l'Anzio al Frogheri, dobbiamo recuperare i punti persi nelle prime giornate, abbiamo un unico obbiettivo ed è vincere, ci aspettiamo un grande sostegno da parte del popolo verdeazzurro, Forza Nuorese!”


Hamed Konè soprannominato " il Maradona Nero" giocatore che ricorda sia fisicamente che per doti tecniche, ha iniziato a tirare i primi calci nella squadra della sua città natale in Costa D'Avorio la JMG Academy Abidjan poi ha girato l'Asia tra Thailandia  (Thai League 1 livello ) 4 stagioni nel CHmburi Fc, Singapore (S.Leguae 1 livello) 2 stagioni nella Home United, Giappone (J3 League 3 livello) nel Gainare Tottori e in Europa in Bulgaria (Parva Liga 1 livello) nello Slava Sogia, in Romania (Liga 2 e Liga 1) nell'Accademia Cinceni e nell'FC Voluntari, nell'ultima stagione ha militato nella 1 liga degli Emirati Arabi nel Dibba Al Fujairah, squadra da cui è approdato in verdeazzurro.

"Ho giocato tanto in Asia, Giappone, Thailandia, Emirati Arabi. Il calcio che si gioca li è buono, professionale, ma hai scarsa visibilità. Giocare in Europa è un'altra cosa, qui il calcio è seguito, hai possibilità di farti notare, di emergere. Ho giocato in Bulgaria e Romania ed è stata una bella esperienza, mi son preso la soddisfazione di segnare due gol allo Steaua quando tutti ci davano per spacciati e invece abbiamo vinto. Ma il mio sogno è sempre stato di arrivare in alto, speravo in una chiamata dall'Italia e quando è arrivata la chiamata della Nuorese non ho esitato. So che non sono un ragazzino ma Nuoro è una bella piazza, una società storica, importante, seria e con una grande fame di primeggiare, sono certo che potrebbe essere il mio trampolino di lancio verso traguardi superiori. Sono contento di giocare con il mio connazionale Goh, con Mancosu, Meloni e tutti gli altri e spero di contribuire a far felice il grande pubblico verdeazzurro che mi aspetto di vedere domenica allo stadio”.

redazione nuoresecalcio.com

 

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Tot. visite contenuti : 13997441
 307 visitatori online
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy cliccando qui!