Home Squadra Stagione 2017-2018 Nuorese-Anzio: interviste

La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

Giovedi, 23 Novembre 2017

Campionato di Serie D Girone G stagione 2017-2018

NUORESE

-

Prossimo incontro
26-11-2017 ore 14:30

BUDONI

-

PARTITE IN DIRETTA RISULTATI GIORNATA NOTIZIARIO | PAGINA FACEBOOK
CALENDARIO NUORESE CLASSIFICA GENERALE STATISTICHE CAMPIONATO
Nuorese-Anzio: interviste
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Nuorese-Anzio 5-1

interviste del dopogara

 

Nel dopogara della gara vinta contro l'Anzio, abbiamo sentito le dichiarazioni del mister Agovino, dei tre realizzatori capitan Cadau, bomber Meloni e Padulano e del centrocampista Gallo...

Massimo Agovino: " Stiamo lavorando per diventare una squadra, qualche settimana fa eravamo una squadra in costruzione ora sta crescendo molto d'altronde si lavora tanto con grande dedizione e sono molto contento. Noi dobbiamo cercare di avere un identità.  Siamo già proiettati alla prossima gara di Aprilia, stiamo migliorando gara dopo gara ma dobbiamo dare una svolta significativa e definitiva al nostro cammino. Mi piace una squadra che soffre , organizzata e con furore agonistico, sono cose che si iniziano a vedere e quindi va bene cosi. A me piace esaltare il gruppo perchè le vittorie arrivano grazie al gruppo e non ai singoli, ma se devo fare dei nomi dico Beppe sicuramente ma oggi Gallo ha fatto una partita eccezionale in interdizione e in costruzione, ha dato veramente tanto".

 

Il capitano Cadau autore del gol del 3-0

Alessandro Cadau: " Sono contento per la vittoria, sono tre punti importanti per la scalata della classifica . Contento per la tripletta di Peppe, per Padulano e per tutta la squadra. Io sino a sabato pensavo di non giocare e per questo voglio ringraziare lo staff medico che in due giorni è riuscito a farmi recuperare . Sto bene ed ho pure segnato. Ora da martedi penseremo al prossimo impegno di Aprilia dobbiamo andare a prenderci tre punti fuori casa".

Gallo, protagonista di una prova intensa ha terminato la gara con 7 punti di sutura alla gamba sinistra

Salvatore Gallo: " I frutti del lavoro del mister si cominciano a vedere nonostante sia arrivato da poco ci sta dando una grossa mano per riprendere il cammino che ci eravamo prefissati all'inizio del campionato.  Per quanto mi riguarda è fondamentale fare bene e aiutare la squadra,, io do il massimo sino alla fine se poi arriva anche il risultato sono felicissimo".

Padulano autore del 2-0 e Meloni autore di una tripletta...

Giuseppe Meloni: " Questa vittoria e questa tripletta è dedicata a Roberto Dore la sua prematura scomparsa ha colpito tutta la comunità nuorese sia come sportivo che come ragazzo. Quando capitano queste cose è un grande dispiacere per tutti. Il pallone della gara lo abbiamo firmato tutti, dalla squadra allo staff tecnico e medico e al presidente e lo doneremo alla famiglia di Roberto. Parlando della partita era importante vincere sono arrivati anche i gol e quindi va ancora meglio, stiamo giocando meglio e sicuramente il lavoro sta pagando. Ora dobbiamo vincere anche in trasferta, prima o poi anche le altre squadre avranno i loro momento no e noi dobbiamo stare sul pezzo e farci trovare pronti.  Oggi sicuramente ho ricevuto palloni che vanno meglio per le mie caratteristiche, come squadra siamo più uniti ed è tutto frutto del lavoro settimanale, stiamo riuscendo a fare quello che ci chiede il mister, ancora ci sono lacune ma piano piano le colmeremo. Mi preme fare una puntualizzazione sul pubblico di Nuoro, un plauso a chi ci segue sempre anche nei momenti di difficoltà e una bacchettata a chi continua a mancare allo stadio, è troppo facile salire sul carro del vincitore, la Nuorese va tifata sempre sia quando vince che quando attraversa dei momenti no. E' vero siamo partiti male ma siamo in netta ripresa e abbiamo bisogno del sostegno di tutti. Nuoro può dare di più come città lo ha dimostrato in passato e deve dimostrarlo anche oggi".

Fabio Padulano: " Sono felice per la prestazione che abbiamo fatto, rispetto alla gara di domenica scorsa l'approccio è stato molto diverso . La prestazione è stata ottima ma non ci dobbiamo accontentare, il campionato è ancora lungo e dobbiamo fare quanti più punti possibile perchè questa squadra merita una classifica migliore!".

redazione nuoresecalcio.com

 

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Tot. visite contenuti : 13817285
 109 visitatori online
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy cliccando qui!