Home Squadra Stagione 2017-2018 Trastevere.-Nuorese 3-2

La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

Giovedi, 21 Giugno 2018
Trastevere.-Nuorese 3-2
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Trastevere-Nuorese 3-2

 

Trastevere: Sottoriva , Cotani , Vendetti , Fatati, Sfanò , Martorelli , Riccucci , Chinappi  (17'st Vassallo ), Cardillo  (38'st Larosa), Lorusso, Bernardotto (31'st Druschky ). A disposizione: Caruso, Giannone, Barbarossa, Scaglietta, Maresca, Campori.

Allenatore: Aldo Gardini.

Nuorese: Carboni, Tupponi (27'st El Otmani ), Sana  (17'st Bilea ), Mira , Guarino , Lazazzera , Rosano , Gallo  (27'st Bengala Gomsi ), Compagno  (31'st Cisse ), Verachi , Palma  (1'st Tobaldo ). A disposizione: Ferrara. Goh. Allenatore: Fabio Fraschetti.

Aarbitro: Pascariello di Lecce.

Collaboratori: Rispoli di Locri, Roperto di Lamezia Terme.

Reti: 14’pt Riccucci, 26’pt Cardillo, 45’pt rig. Verachi (N), 11’st Bernardotto, 49’st Lazazzera (N).

Ammoniti: Vendetti, Sfanò, Martorelli, Verachi, Gallo.

Note: Angoli 6-2. Recupero: 2'pt, 7'st.

 

 

Un successo ampiamente meritato quello conquistato dal Trastevere del Presidente Pier Luigi Betturri allo Stadium contro la Nuorese con il finale di 3-2. Ancora diverse assenze per infortunio tra i padroni di casa che devono rinunciare anche allo squalificato Neri: Gardini sceglie il tridente Lorusso-Bernardotto-Cardillo. Dopo 14 minuti di gioco il vantaggio dei padroni di casa: punizione dal limite calciata da Andrea Riccucci che, complice una deviazione in barriera, trova la rete dell'1-0. La Nuorese non ci sta e al 21' sfiora il pareggio con Compagno che, di testa, mette di poco a lato. Al 22' Lorusso serve Bernardotto in profondità, destro ad incrociare che si spegne a lato. Al 26' arriva il raddoppio del Trastevere firmato da Andrea Cardillo che si libera molto bene sulla destra e di piatto sinistro batte il portiere ospite. Al 29’ Lorusso ad un passo dal tris, respinge bene Carboni in angolo con il numero 10 del Trastevere che fallisce una grande opportunità. Al 40' episodio molto dubbio in area della Nuorese con la furia Bernardotto che si libera di prepotenza sulla sinistra, entra in area e viene sgambettato in modo evidente da Guarino con l'arbitro che lascia correre tra le proteste dei padroni di casa. Al 44' lo stesso direttore di gara ravvede un fallo di Sfanò ai danni di Compagno ed assegna il penalty alla Nuorese: sul dischetto si porta Verachi che trasforma.

 

Nella ripresa la musica non cambia ed è sempre il Trastevere a fare la partita: all'11' Cotani crossa dalla destra in mezzo, Carboni blocca male il pallone che termina sui piedi di Bernardotto, bravo a realizzare il tap-in vincente che vale il 3-1. Bernardotto è immarcabile e un minuto più tardi si libera sulla destra e viene fermato all'ingresso dell'area di rigore in modo falloso: sulla punizione nulla di fatto. Al 18' ancora protagonista Bernardotto che sfodera un gran destro su cui risponde bene Carboni. Al 21' ancora Trastevere pericolosissimo con Cardillo che, su assist di Cotani, si vede respingere la conclusione dalla traversa. Al 33’ doppio grande intervento di Carboni su Vendetti e Sfano’ a negare il poker della squadra del Rione e al 41' ancora Carboni si fa definitivamente perdonare l'errore sul 3-1 del Trastevere con un'altra pronta respinta su Larosa. Prima del finale spavento allo Stadium per il numero 8 della Nuorese Gallo rimasto a terra per 5 minuti inizialmente privo di sensi e poi portato via dall'ambulanza.  Al 49' Lazazzera rende meno amara la sconfitta della Nuorese con una rete di testa che trova la complicità di Sottoriva, molto incerto nella circostanza.

 

Valerio D'Epifanio da Gazzettaregionale.it

A
A
A


9Facebook color
Twitter color

Il Trastevere si riscatta: sconfitta 3-2 la Nuorese

Tre punti fondamentali in chiave play-off per la formazione di Gardini che mantiene il quarto posto a pari merito con il Rieti riportando a 3 punti il Cassino


scritto da Valerio D'Epifanio04 mar 2018

Altro su: TrastevereNuorese


TRASTEVERE - NUO

Il minuto di raccoglimento prima di Trastevere-NuoreseIl minuto di raccoglimento prima di Trastevere-Nuorese
RESE        3-2

 


TRASTEVERE: Sottoriva 5, Cotani 6.5, Vendetti 6.5, Fatati 7, Sfanò 6.5, Martorelli 6.5, Riccucci 7.5, Chinappi 6.5 (17'st Vassallo 6), Cardillo 7 (38'st Larosa sv), Lorusso 6.5, Bernardotto 7.5 (31'st Druschky sv). PANCHINA: Caruso, Giannone, Barbarossa, Scaglietta, Maresca, Campori.

All.: Gardini.

NUORESE: Carboni 6, Tupponi 5 (27'st El Otmani sv), Sana 5 (17'st Bilea 5.5), Mira 5.5, Guarino 5, Lazazzera 6, Rosano 5.5, Gallo 6 (27'st Bengala Gomsi sv), Compagno 6 (31'st Cisse sv), Verachi 6, Palma 5 (1'st Tobaldo 5). PANCHINA: Ferrara. Goh.

All.: Fraschetti.

ARBITRO: Pascariello di Lecce.

ASSISTENTI: Rispoli di Locri, Roperto di Lamezia Terme.

MARCATORI: 14’pt Riccucci, 26’pt Cardillo, 45’pt rig. Verachi (N), 11’st Bernardotto, 49’st Lazazzera (N).

NOTE - AMMONITI: Vendetti, Sfanò, Martorelli, Verachi, Gallo. ANGOLI: 6-2. RECUPERO: 2'pt, 7'st.


Un successo ampiamente meritato quello conquistato dal Trastevere del Presidente Pier Luigi Betturri allo Stadium contro la Nuorese con il finale di 3-2. Ancora diverse assenze per infortunio tra i padroni di casa che devono rinunciare anche allo squalificato Neri: Gardini sceglie il tridente Lorusso-Bernardotto-Cardillo. Dopo 14 minuti di gioco il vantaggio dei padroni di casa: punizione dal limite calciata da Andrea Riccucci che, complice una deviazione in barriera, trova la rete dell'1-0. La Nuorese non ci sta e al 21' sfiora il pareggio con Compagno che, di testa, mette di poco a lato. Al 22' Lorusso serve Bernardotto in profondità, destro ad incrociare che si spegne a lato. Al 26' arriva il raddoppio del Trastevere firmato da Andrea Cardillo che si libera molto bene sulla destra e di piatto sinistro batte il portiere ospite. Al 29’ Lorusso ad un passo dal tris, respinge bene Carboni in angolo con il numero 10 del Trastevere che fallisce una grande opportunità. Al 40' episodio molto dubbio in area della Nuorese con la furia Bernardotto che si libera di prepotenza sulla sinistra, entra in area e viene sgambettato in modo evidente da Guarino con l'arbitro che lascia correre tra le proteste dei padroni di casa. Al 44' lo stesso direttore di gara ravvede un fallo di Sfanò ai danni di Compagno ed assegna il penalty alla Nuorese: sul dischetto si porta Verachi che trasforma.  Nella ripresa la musica non cambia ed è sempre il Trastevere a fare la partita: all'11' Cotani crossa dalla destra in mezzo, Carboni blocca male il pallone che termina sui piedi di Bernardotto, bravo a realizzare il tap-in vincente che vale il 3-1. Bernardotto è immarcabile e un minuto più tardi si libera sulla destra e viene fermato all'ingresso dell'area di rigore in modo falloso: sulla punizione nulla di fatto. Al 18' ancora protagonista Bernardotto che sfodera un gran destro su cui risponde bene Carboni. Al 21' ancora Trastevere pericolosissimo con Cardillo che, su assist di Cotani, si vede respingere la conclusione dalla traversa. Al 33’ doppio grande intervento di Carboni su Vendetti e Sfano’ a negare il poker della squadra del Rione e al 41' ancora Carboni si fa definitivamente perdonare l'errore sul 3-1 del Trastevere con un'altra pronta respinta su Larosa. Prima del finale spavento allo Stadium per il numero 8 della Nuorese Gallo rimasto a terra per 5 minuti inizialmente privo di sensi e poi portato via dall'ambulanza.  Al 49' Lazazzera rende meno amara la sconfitta della Nuorese con una rete di testa che trova la complicità di Sottoriva, molto incerto nella circostanza.

 

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Tot. visite contenuti : 15789730
 164 visitatori online
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy cliccando qui!