Home Squadra Stagione 2017-2018 Nuorese-Lanusei: 2-1

La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

Giovedi, 19 Aprile 2018

Campionato di Serie D Girone G stagione 2017-2018

NUORESE

-

Prossimo incontro
22-04-2018 ore 15:00

OSTIAMARE

-

PARTITE IN DIRETTA RISULTATI GIORNATA NOTIZIARIO | PAGINA FACEBOOK
CALENDARIO NUORESE CLASSIFICA GENERALE NUORESE RADIO STATION
Nuorese-Lanusei: 2-1
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Nuorese-Lanusei 2-1

 

Nuorese: Carboni, Tupponi, Guarino, Strumbo, Lazzazzera, Mira (87' Goh), Bilea (58' Bengala), Rosano (62' Sana), Verachi, Cissé (73' Compagno), Palma (62' Tobaldo). A disposizione: Ferrara, El Otmani, De Martino, Argiolas. Allenatore: Fabio Fraschetti

Lanusei: Aiolfi, Kovadio, Jammeh (53' Fatta), Pisanu, Oggiano (62' Cavallaro), Cacciotti, Floris, Demontis, Masia (46' Camilli), Ladu, Papini (84' Rorato).  A disposizione: Loi, Anile, Mezzapelle, Labagnara, Doukouré. Alllenatore: Archimede Graziani

Arbitro: Jacopo Bertini di Lucca

Assistenti: Francesco Collu e Mario Pinna di Oristano

Marcatori: 6' Demontis (L), 10' rig. Verachi (N), 16' Guarino (N)

Ammoniti: Palma, Rosano, Mira , Guarino eTupponi (N), Fatta  e Demontis(L)

Espulso: 80' Cacciotti (L)

Note: spettatori 600 circa. Angoli 6-9, recuperi 1' pt 4' st

Al Frogheri è di scena un derby importantissimo ai fini della lotta per la salvezza tra Nuorese e Lanusei. Le due squadre sono chiamate a dare il massimo per ottenere i tre punti che permetterebbero ai barbaricini di agganciare in classifica lo stesso Lanusei e di contro agli ogliastrini di allungare il distacco da questi ultimi . Entrambi gli allenatori schierano due formazioni dove si evidenziano diverse assenze importanti.  Fraschetti deve rinunciare agli infortunati Cadau, Gallo e Infante mentre  Graziani deve fare a meno degli infortunati Brack e Bonu e degli squalificati  Mitrha e La Gorga.

Sugli spalti il derby viene vinto dai tifosi ogliastrini arrivati in gran numero per sostenere la propria squadra, di contro scarsa l'affluenza del pubblico locale che pare aver già  smesso di crederci. L'esatto contrario dell'atteggiamento degli unidici verdeazzurri in campo che con sofferenza hanno dimostrato di crederci e di lottare sino alla fine.

La giornata è fredda e il campo non è in perfette condizioni reso molto pesante dalle precipitazioni piovose di questi giorni.


La Cronaca: Parte subito bene il Lanusei che dopo 2' va alla conclusione con Demontis su calcio di punizione. Passano due minuti e ci prova Verachi sempre su punizione ma il suo tiro viene parato.  Al 6' punizione di Demontis che beffa Carboni colto impreparato sul tiro non certo irresistibile dai 25 metri. Il gol scuote i verdeazzurri sino a quel momento poco reattivi.  All'8' punizione di Verachi deviata in angolo da Aiolfi.  Al 10' Cissè entra in area e tenta di servire Palma, il pallone viene toccato di mano da un difensore di Lanusei. L'arbitro decreta il calcio di rigore che realizza Verachi. E' il gol del pareggio.  La Nuorese al  16' si porta in vantaggio con Guarino bravo a schiacciare di testa un cross di Verachi che inganna il portiere ogliastrino.  Le due squadre si affrontano a viso aperto, il Lanusei fa molto possesso palla ma la Nuorese schierata con un 3-5-2 con esterni Rosano e Tupponi crea scompiglio nella retroguardia ogliastrina. Al 18' verdeazzurri vicini al terzo gol con una grande azione di Palma che serve Tupponi anticipato però dall'uscita provvidenziale di Aiolfi.  Al 23' Papini prova il tiro ma viene ribattuto dalla difesa locale. Un minuto dopo ci prova Ladu dalla distanza , tiro deviato in angolo.  Florsi di testa alto sulla traversa. Al 28' è Palma ad avere un'altra occasione per allungare il vantaggio nuorese, ma il suo tiro attraversa tutta l'area e si perde a lato della porta difesa da Aiolfi. Un minuto dopo determinate ancora il giovane portiere ogliastrino sul diagonale di Cissè il cui tiro viene deviato in angolo. Al 32' Rosano servito da Tupponi conclude debolmente di sinistro. Verdeazzurri che creano tanto ma sprecano altrettanto, il Lanusei non demerita e cerca sempre di giocare la palla. Finisce cosi il primo tempo sul risultato di 2-1.


La ripresa si riapre col Lanusei subito in avanti alla ricerca del pareggio. L'occasione arriva al  49' con Papini che scheggia la traversa. Al 57' grande occasione per il 3-1 sprecata da Bilea che solo davanti al portiere si fa anticipare. Inizia la girandola della sostituzioni da entrambe le squadre , questo sommato alle interruzioni dovute a falli (numerosi le ammonizioni) determina un secondo tempo decisamente noioso e meno spettacolare del primo. All'80' viene espulso Cacciotti per fallo da ultimo uomo su Compagno lanciato a rete.  Gli ogliastrini in dieci uomini non si scoraggiano e si buttano in avanti alla ricerca del pareggio. All'83' ci provano con Ladu ma Carboni è attento, due minuti dopo è Guarino a sventare un pericolo in area verdeazzurra. All'86' Compagno salta anche il portiere avversario serve in area per Tupponi ma la difesa ogliastrina sventa il pericolo. All'88' ci prova Floris di testa ma Carboni para. Al 90' Carboni devia in corner una punizione di Pisanu. Dopo 4 minuti di recupero finisce la sfida del Frogheri. La Nuorese fa suoi tre punti importantissimi e aggancia in classifica il Lanusei.


redazione nuoresecalcio.com

 

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Tot. visite contenuti : 15275052
 299 visitatori online
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy cliccando qui!