Home Squadra Stagione 2017-2018 Nuorese-Monterosi 0-0

La Storia Della Nuorese Calcio Dal 1930 Ad Oggi

Giovedi, 21 Giugno 2018
Nuorese-Monterosi 0-0
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Nuorese-Monterosi 0-0


 

Nuorese: Ferrara, Tupponi (62' Sana), Lazazzera (16' Gallo), Rosano (92' Bilea), Goh, Strumbo, Cadau, Mira, Cissè (84' Tobaldo), Verachi, Palma (62' Compagno). A disposizione: Carboni, DeMartino, El Otmani, Bengala. Allenatore: Fabio Fraschetti.

Monterosi: Cavalli, Matrone, Rasi, Gasparini, Costantini (87 Raho), Tarantino, Palombi (67 De Cerchio), Manoni, Minella (70' Quatrana), Morbidelli, Crescenzo. A disposizione: Florio, Lommi, Tassone, Pisani. Allenatore: Marco Savini.

Arbitro: Fabiano Simone di Bologna

Assistenti: Emanuele Spagnolo e Mattia Regattieri di Reggio Emilia

Ammoniti: Cadau (N), Manoni, Minella (M)

Note: angoli 5-3, recupero 4' e 6', giornata soleggiata , spettatori 800 circa


Turno infrasettimanale pre-pasquale al Frogheri di Nuoro tra Nuorese e Monterosi. Purtroppo, vuoi l'importanza della posta in palio e vuoi l'aria di Pasqua già nella testa di qualche giocatore si è assistito ad un pareggio a tratti anche noioso. Ci aspettava qualcosa di più da entrambe le formazioni vista l'importanza della gara e in particolar modo dai verdeazzurri che con i tre punti avrebbero aperto scenari nuovi visti anche i risultati giunti dai campi delle dirette concorrenti alla salvezza. Se vogliamo dirla tutta, come confermerà anche mister Fraschetti nel dopo-gara. qualche giocatore di esperienza non è sembrato particolarmente presente o ispirato questo pomeriggio. Va detto che il Monterosi è giunto a Nuoro con il palese intento di portare a casa il pareggio arrocandosi dietro la propria metà-campo e che Ferrara è stato praticamente spettatore della gara non avendo subito quasi mai pericoli nella sua porta. Di contro va riconosciuo che la Nuorese le sue occasioni per passare in vantaggio le ha anche avute ma forse è un po' poco per portare a casa il punteggio pieno.

La cronaca: Fraschetti conferma in porta il fuoriquota Ferrara ma dovendo fare a meno dello squalificato Guarino rivoluziona la difesa schierando Goh centrale al fianco di Strumbo con Tupponi e Lazazzera sugli esterni. La prima occasione del match è del Monterosi al 1' con Manoni che su invito di Crescenzo spara fuori. La Nuorese risponde con dei lanci dalla trequarti di Cadau e di Verachi che si perdono sempre tra le braccia di Cavalli. Al 12' è Morbidelli ad andare al tiro verso il secondo palo ma la palla si perde a lato. Al 16' Fraschetti è costretto al primo cambio, si fa male Lazazzera e subentra Gallo con conseguente spostamento di Rosano sulla linea difensiva.Al 27' ripartenza di Cadau che serve Cissè, sponda per Palma che aggancia male e la difesa ospite respinge il pericolo. Al 28' Cadau libera Palma solo davanti a Cavalli, conclusione ribattuta , ma l'arbitro aveva in ogni caso segnalato il fuorigioco. Al 30' il Monterosi produce due corner consecutivi mettendo a nudo qualche incertezza di troppo della retroguardia verdeazzurra. Al 33' sugli sviluppi di un corner, tiro di Rosano ribattuto dalla difesa avversaria. Un minuto dopo ci prova Cissè dal limite ma il suo tiro è alto sulla traversa. Al 42' tiro di Verachi dalla distanza. Al 46' arriva l'occasione più clamorosa del primo tempo: tiro cross di Cadau raccolto di testa da Palma che si imbatte sulla traversa a portiere battuto. Un minuto dopo ci prova Verachi da fuori area ma il suo tiro viene ribattuto in angolo. Su questa azione si chiude a reti inviolate il primo tempo.

La ripresa si riapre senza sostituzioni da entrambe le parti. Al 52' Cavalli si mette in mostra con una grande parata su tiro a botta sicura di Verachi. Fraschetti propone i primi cambi entra Compagno per Palma e Sana per Tupponi. Al 65' Compagno mette fuori di testa sugli sviluppi di un corner. Al 78' Compagno serve Cissè ma quest'ultimo viene anticipato da Cavalli. E' l'ultima azione del francese che viene sostituito da Tobaldo, mentre Bilea prende il posto di Rosano. La partita scorre via senza sussulti particolari c'è solo da segnalare un altro colpo di testa impreciso di Compagno al 92'. Dopo 6' di recupero l'arbitro mette fine alle ostilità. La gara termina 0-0 un risultato che lascia l'amaro in bocca in casa verdeazzurra mentre gli avversari si abbracciano in campo soddisfatti. Sia ben chiaro ancora può accadare di tutto da qui alla fine, ma questa sembra l'ennesima occasione persa . Da una squadra che deve giocare “una finale” ci si aspetta ben altro atteggiamento.

redazione nuoresecalcio.com

 

La Nuorese è come una bella donna, più la guardi e più ti innamori!!

Tot. visite contenuti : 15788295
 182 visitatori online
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy cliccando qui!